BolognaAIF

Iniziative per il pubblico


Fisica Sognante

Fisica Sognante

Un affascinante spettacolo di Fisica e Giocoleria, ideato da Federico Benuzzi per l' Anno Mondiale della Fisica, che, da allora, l'AIF sezione Bologna porta in giro per innumerevoli piazze!
Maggiori informazioni sul sito: Fisica Sognante

Scoperte da Nobe

Scoperte da Nobel: dal bosone di Higgs alle onde gravitazionali

Una serata per raccontare con interviste e filmati le due scoperte più sensazionali della fisica contemporanea: l’esistenza del bosone di Higgs e delle onde gravitazionali. Ospiti sul palco Sergio Bertolucci, già direttore della Ricerca al CERN di Ginevra, Marica Branchesi una delle persone più influenti per il suo contributo allo studio delle onde gravitazionali, Francesco Ubertini, Magnifico Rettore dell’Università di Bologna e il vice-Presidente dell’INFN Antonio Zoccoli. Modera Paola Catapano, giornalista scientifica dell'ufficio comunicazione del CERN.
Scarica il poster dell' evento: qui. Maggiori informazioni: qui.

L'azzardo del giocoliere

L'azzardo del giocoliere

Una conferenza-spettacolo di e con Federico Benuzzi, presentata al teatro "Spazio Binario" di Zola Predosa. Una conferenza spettacolo sull'arte della giocoleria e della matematica del gioco d'azzardo per scoprire attraverso virtuosismi e scommesse, tra giocoleria e matematica che vincere non è un gioco.
Scarica il poster dell' evento: qui

Dall'ambra all'elettrone

Dall' ambra all' elettrone

Una conferenza-spettacolo con Giorgio Haeusermann, presentata al Museo del Balì dove si ripercorrono, attraverso esperimenti, aneddoti, biografie e letture originali, le tappe più significative della storia dell'elettromagnetismo, dalle prime esperienze risalenti alla civiltà greca, fino alla scoperta dell'elettrone.
Scarica il poster dell' evento: qui

In fabula Scientia

In Fabula Scientia

"In Fabula Scientia: le macchine Galileiane raccontano storie" sono racconti per ascoltare una storia fantastica e... imparare un po' di Fisica. Il mondo della fisica è esplorato attraverso le vicende, ambientate a Bologna verso la fine del 1700, di personaggi realmente esistiti che vivono, però, avventure fantastiche i cui aspetti paradossali sono dovuti ad errori generati da loro scarsa conoscenza dei fenomeni fisici. Autore dei racconti è Alberto Martini. Lo Spettacolo è stato presentatato alla Biblioteca Sala Borsa di Bologna e a BergamoScienza. Maggiori info: Fabula Scientia.